Nell’ambito della XII edizione delle Giornate dell’Economia del Mezzogiorno dal titolo “1860-2030 Un Paese o Due” ecco il programma di giovedì 28 novembre:

Ore 9.30 – Università degli Studi di Palermo Aula Magna “V. Li Donni” edif. 13 ex facoltà di Economia (viale delle Scienze) “Istituti, studiosi e centri di ricerca per il futuro del Mezzogiorno”. Introduce e modera: Fabio Mazzola, prorettore Vicario Università degli Studi di Palermo. Interventi: Pietro Busetta, presidente Isesst e Comitato Scientifico “Le Giornate dell’Economia del Mezzogiorno”; Giuseppe Ciaccio, ufficio studi Banca d’Italia; Antonio Corvino, direttore Osservatorio Banche e Imprese; Francesco Saverio Coppola, segretario generale Premio Internazionale Guido Dorso; Giovanni De Falco, Ires Campania; Giuseppe Nobile, responsabile Servizio Statistica Regione Siciliana.

Ore 15.30 – Sala Petrucci, Palazzo Ziino (via Dante, 53) “Chi salverà il Mezzogiorno”. Saluti: Adam Darawsha, assessore comunale alle Culture. Interventi: Pietro Busetta, presidente Isesst e Comitato Scientifico “Le Giornate dell’Economia del Mezzogiorno”; Francesco Saverio Coppola, segretario generale Premio Internazionale Guido Dorso; Antonio Corvino, direttore Osservatorio Banche e Imprese; Giovanni De Falco, Ires Campania; Giuseppe Notarstefano, Università Lumsa, Salvatore Sacco, economista.